05.12.2018 GIORNATA MONDIALE DEL VOLONTARIO

Chi te lo fa fare?

Cosa vuol dire essere ‘volontario’?
Chi te lo fa fare?
Credo che nel volontario esista un desiderio inconscio di sentirsi ‘utile’ a qualcuno, se non a tutto il mondo. A volte, il volontario, pensa di essere un superoe, a volte, gli altri pensano che lo sia, a volte, nel suo piccolo, lo è. Non per le grandi cose, ma, anzi, perché nelle piccole vede un’immensa luce. Nelle relazioni umane, purtroppo, alcune doti, nella quotidianità, tendono ad essere date per scontate, se non sminuite. Il volontario, prende un pennarello grande, le evidenzia e le ama, senza riserva. E dona, senza riserva. Liberamente. Senza aspettarsi nulla in cambio.

Ma sapete una cosa?
Il volontario, inizialmente, è spinto dal desiderio di aiutare gli “ultimi”, anche perché si sente più fortunato, ma scopre, poi, che la più grande fortuna è rappresentata proprio dall’incontro con questi, i primi insegnanti di vita. Ognuno di noi, nessuno escluso, è un dono autentico: insieme possiamo alimentare il superpotere dell’amore.

Categories: varie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *