Il Sogno di Andrea

La neve e lo sport

Un nuovo sogno realizzato da STD

dal 3 al 10 Marzo 2018

Sul Ghiacciaio della Val Senales (BZ) si è consumata la prima “vera” vacanza sulla neve di Andrea . Un ragazzo dolcissimo amico, con tutta la sua famiglia, di STD fin dalla costituzione. 

Un altro obiettivo centrato

L’avvicinarsi alle discipline sportive per tutti è uno dei fondamentali per STD, che intende fin dall’origine favorire e sviluppare momenti di integrazione organizzando eventi e manifestazioni dove sempre più normo e diversamente abili possano vivere momenti di sana competizione sportiva e grande divertimento insieme.

Una cooperazione esemplare

Con la collaborazione della Ski Schule Schnalstal (BZ) e della Scuola Sci “Scie di Passione” di Passo Coe – Folgaria (TN) la nostra Onlus si è fatta carico del noleggio di una speciale attrezzatura , ma soprattutto della copertura delle spese di un maestro davvero speciale che ha accompagnato Andrea finanche sulle piste nere.

Lo sviluppo del progetto

STD intraprende da oggi un percorso sul modello e sull’ esempio del suo progetto “Il Sogno di Andrea” verso diverse discipline sportive e soprattutto con l’intento di aiutare altri atleti speciali . Scuole specializzate e candidature di soggetti che intendano fruire di tali corsi e possono scrivere a info@savethedreams.org 

I tags del progetto

Una Grande complicità quella nata tra Andrea e il suo Maestro Luca. Un’ intesa perfetta che fin dalle prime curve ha lasciato il segno negli occhi increduli di noi tutti. E chi pensa che un atleta seduto su un monosci si lasci solamente trasportare sbaglia di gran lunga: la compensazione dell’ equilibrio , lo “spigolare” inclinando il busto e le braccia fino a toccare la neve con la spalla alla stregua dei piloti di motociclismo oltre che una grande emozione e adrenalina richiede un serio impegno agonistico e una bella dose di fatica e sudore .

Giù da ogni vetta, nessun limite per Andrea grazie all’ esperienza e al grande senso di responsabilità e competenza del suo Maestro le piste nere della Val Senales dedicate a sciatori esperti per il loro grado di difficoltà sembrano non impensierire i due atleti che divertiti e chiamandosi le curve a voce affrontano con leggiadria anche le pendenze “impossibili”. 

Felice !!! Un sorriso raggiante ogni pomeriggio alla fine della lezione campeggia sul volto di Andrea visibilmente provato dalla stanchezza , ma alimentato da una forza di entusiasmo e volontà che, noi che lo conosciamo bene sappiamo, ha sempre messo dentro ogni cosa ed ogni attività che intraprende. Lui come tutti noi di STD auspica che il progetto prenda forma e che copra e realizz il sogno di altri 10 100 1000 Andrea in ogni parte del mondo 

Facebook
Facebook
Google+
http://www.savethedreams.org">
Twitter
YouTube

La tua donazione deducibile per "il sogno di Andrea" anche a mezzo:

IBAN : IT73B0569603204000008500X69 

Causale: donazione progetti STD

La donazione a favore delle Onlus è deducibile dalla dichiarazione dei redditi di persone fisiche e imprese