Pubblicato da marco il

MamiRun la corsa dei dreamers

Raggiunta la settima edizione di quest’evento, possiamo affermare con certezza che tutti i soci della Save the Dreams e tutti i partecipanti, sono affezionati particolarmente a questa giornata: perché festeggia la Mamma, perché mette in contatto diverse realtà con un mezzo: lo sport, aperto a tutti, ognuno con le sue motivazioni!
Poter osservare e condividere questa corsa con mamme, papà, bambini, ragazzi e buoni figli, ma soprattutto poter cogliere un legame fortissimo tra i più grandi maestri di vita-bambini e i buoni figli-ci scalda i cuori inevitabilmente. La MamiRun ha svelato un concetto fondamentalmente: ogni singolo essere umano è dotato di abilità, seppur diverse e con diverse sfumature, ma gli ospiti della Casa, i nostri buoni figli, ci insegnano che l’abilità più grande che possiamo coltivare è l’abilità ad amare, a conoscere, a condividere. L’abilità che hanno, senza alcun velo, nel farci comprendere che i sentimenti ci rendono uguali e che il percorso di quest’evento, ma, ancora più in grande, della vita, è più bello, più gratificante se lo si fa insieme, contando su tutti i nostri pregi e difetti.

 

Laura Gazzola

condividi su:
Categorie: varie

2 commenti

donata · 16/05/2018 alle 20:35

Semplicemente fantastico brava Laura

nicola · 16/05/2018 alle 20:38

Laura una promettente scrittrice, capace di far vivere a chi legge emozioni in 3D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *